PIANETA FRESCO (Parma)

Per scoprire Pianeta Fresco vi invitiamo ad entrare sul sito (solo tramite desktop) www.pianetafresco.org.

Pianeta Fresco è un centro di cultura contemporanea unico nel suo genere, dove natura, arte, e pari opportunità si incontrano.

La storia della villa:

La Villa padronale, oggi conosciuta con il nome di Villa Filippini, è una villa di fine settecento che sembra esser stata costruita da Giuseppe Serventi (Montecchio, 2 giugno 1745, 19 dicembre 1826), per il figlio Antonio Serventi.
Serventi fu, tra le altre cose un mecenate d’arte e l’amministratore delle finanze del regno di Maria Luigia D’Austria, come si legge nel libro “Ricordi intorno alla vita di Giuseppe Serventi”21. Dal libro leggiamo «Egli fu promotore di un Ospizio d’Arti e dei Mestieri; la sua filantropia non conobbe limiti; parecchi poveri ciechi fatti istruire a spese di lui nella musica composero una Società Serventi».

Il progetto architettonico relativo alla ristrutturazione della villa prevede la sua messa in sicurezza e la restaurazione degli affreschi originali. Al termine dei lavori, è previsto che il primo piano ospiti una libreria e caffetteria aperte al pubblico; il secondo piano le stanze e gli studi degli artisti e ricercatori invitati in residenza; il sottotetto verrà adibito a magazzino delle opere prodotte; mentre il giardino ospiterà eventi culturali, con particolare focus sulla sostenibilità, sia ambientale che artistica.

Per quanto riguarda il finanziamento, Ori e Gaibazzi hanno scelto di intraprendere numerose trade: la strada del crowdfunding, attraverso il lancio della campagna sulla piattaforma Idea Ginger; la partecipazione a bandi; la sponsorizzazione da parte dei privati.

«Stiamo ristrutturando un bene di valore storico e paesaggistico a Sant’Andrea di Torrile per costruire il primo centro di cultura contemporanea nel nostro territorio. Sarà un luogo di ricerca, di incontri, di laboratori creativi. Avremo anche una caffetteria e un orto aperto a tutti.

Per portare a compimento il progetto abbiamo bisogno di te. Diventa parte di Pianeta Fresco scegliendo una delle ricompense qui accanto e divertiti scoprendo quante cose meravigliose possiamo fare insieme a te! Se sei il proprietario di un’azienda del territorio e intendi partecipare al progetto come partner o sponsor contattaci per scoprire il nostro pacchetto di Esperienze Creative da offrire ai tuoi dipendenti. Continua a leggere per scoprire il progetto di ristrutturazione piu’ nel dettaglio e tutte le persone che lo stanno rendendo possibile».

Come sostenerci? Fino al 29 maggio 2022 e' possibile fare una donazione e scegliere una tra le bellissime ricompense, cliccando qui:
IDEA GINGER.

Il progetto di residenza:

Il progetto di residenza e centro culturale e' in costante divenire. La data di inaugurazione e' prevista per l'estate del 2023.
Sogniamo di costruire un luogo a servizio della nostra community. Un luogo di incontro tra diverse professioni (artiste, scrittrici, ricercatori, filosofe e matematici) e tra diversi background culturali e generazionali. Il progetto di Residenza si concentra sull'esplorazione dell’invisibile attraverso la ricerca artistica e scientifica, pratiche complementari necessarie per una conoscenza autentica dei sistemi complessi (sia fisici che psicologici) che permeano la nostra esistenza. Temi investigati nel corso del tempo saranno l’infinito, la morte, le interrelazioni tra le specie, l’ecosofia, il divino, l’intelligenza, e così via.

Il comitato scientifico di Pianeta Fresco è formato da Valeria Facchin, direttrice di Fondazione Fiorucci, Phoebe Tickell, artista, e Ariane Koek, direttrice della science gallery.

Temi fondamentali per noi sono l'interrelazione tra ambiente e persone e l'intersezionalità del mondo contemporaneo, che porta alla celebrazione della diversità come l'unica soluzione per risolvere problemi complessi.